Architettura e geometria nella “Deposizione” di Caravaggio
Mostra e conferenza, Chiesa di Santa Verdiana, Firenze, 10 luglio 2018-
«Nel chiostro delle geometrie», rassegna di arte e architettura, organizzata da Teatro Studio Krypton e Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze.


È la «Deposizione» di Caravaggio riletta in chiave tridimensionale a dare il via a un percorso per condurre lo spettatore in un territorio inedito, ma comprensibile a tutti. La chiesa di Santa Verdiana ospita oggi alle 21.00 «Architettura e geometria da Caravaggio», la mostra dell’artista e architetto Cesare Pergola, inserita nell’ambito di «Nel chiostro delle geometrie», rassegna dedicata ad arte e architettura, organizzata dalla Compagnia Teatro Studio Krypton e Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze.
«Il pubblico potrà vedere la replica dell’opera di Caravaggio, un video dell’animazione digitale tridimensionale e tre viste ortogonali del modello ricostruito — racconta Cesare Pergola — Questo lavoro mi ha portato ad avvicinarmi alle opere classiche e a rileggerle in chiave tridimensionale come se nella ricostruzione virtuale rivivesse il processo costruttivo e compositivo dell’artista» Pergola lavora ormai da anni sull'estetica del mondo virtuale e coniuga il lavoro digitale con la storia dell'arte e la pratica manuale del disegno, che dal mondo digitale riporta il lavoro su un piano materico amanuense. La mostra sarà inaugurata con una conferenza dove l'artista illustra il suo metodo di lavoro.

Mostra

Mostra

Mostra

Mostra


Mostra

Mostra

Mostra

Conferenza

Cesare Pergola | Architetto e Artista
2018 ® Todos os Direitos Reservados